Tutti i fine settimana siamo presenti al campo : venite a trovarci sarete i benvenuti !!!



Alcune ricorrenze 2018 all'R.C.R.

                            

                  Giuliano                                                                 Lele                                                         Anna e Tony                                                                           Paolo

FESTA all'R.C.R.
 2018

Il 25 agosto u.s. il nostro amico Titti Dodaro ha compiuto 80 anni e l'abbiamo festeggiato il 10 novembre. Questa tappa importante della sua vita, l'ha voluta condividere anche con gli amici aeromodellisti di vecchia data, con i quali ha vissuto molte esperienze che lo hanno visto protagonista negli anni in vari campi di volo in Italia. Ti rinnoviamo tanti auguri perchè non solo sei un socio vintage del club R.C.R. ma anche e principalmente perchè sei sempre stato un maestro di aeromodellismo, di simpatia, di amicizia e, in definitiva, di vita.

     


Alcuni acrobatici a benzina all'RCR
13 ottobre 2018



VOLI AL TRAMONTO

Il 16 giugno 2018 abbiamo organizzato un nuovo evento che contemplava la possibilità di effettuare voli all'imbrunire aiutandosi con le luci di navigazione e i faretti di atterraggio, istallati a bordo degli aeromodelli.
Da un lato la fortuna ci è stata benevola regalandoci una serata pre-estiva gradevole e fresca, ma dall'altra l'imbrunire ha tardato molto a venire per cui siamo statati costretti a volare alla luce del giorno con ridotti effetti luminosi delle lampade stroboscopiche, delle luci di navigazione e dei faretti di atterraggio. Anche perchè avevamo programmato di concludere la serata al ristorante, che ci aspettava per le ore 21,00.

A conclusione si può dire che l'incontro ha avuto un notevole successo di partecipanti, di appassionati e di amici. Con molta probabilità riproporremo l'incontro in autunno, quando il tramonto comincerà prima e ci consentirà di sperimentare meglio le illuminazioni applicate ai nostri modelli, senza penalizzarci nei confronti delle prenotazioni al ristorante.
 

 
          
     


EASY STAND OFF ALL'R.C.R.

Il 21 Aprile 2018 il Club RCR ha organizzato un incontro interno (riservato ai soli soci) chiamato “Easy Stand Off” rivolto alle “semiriproduzioni RC”, ossia aeromodelli che riproducono abbastanza fedelmente velivoli realmente esistiti o tuttora esistenti. La particolarità dell’incontro è stata quella di essere una competizione amichevole con tanto di regolamento e di giudici. Una formula focalizzata a rendere semplice ed alla portata di tutti (per l'appunto "easy") una competizione che di solito è riservata ad aeromodelli e piloti di gare nazionali ed internazionali.


L’incontro si è svolto in una splendida giornata di sole ed ha avuto come scopo principale quello di affinare il regolamento, elaborato da Marco Maurizi,  per cercare di renderlo idoneo anche ad esterni al Club. Dopo il consueto benvenuto, i giudici designati (Giuliano Raimondi e Raffaele Moreschini) hanno sinteticamente illustrato le modalità di giudizio delle figure ed il regolamento. Hanno quindi iniziato la valutazione statica, alla quale ha fatto seguito l’ordine dei lanci. La competizione si è articolata su due lanci, uno al mattino ed uno al pomeriggio, immortalati magistralmente, sia a terra che in volo, con le foto del nostro Iacopo Nicolosi.

La manifestazione si è conclusa con la soddisfazione di tutti i partecipanti ed ha consentito un produttivo scambio di opinioni tra giudici e piloti con alcune interessanti idee di miglioramento e/o adeguamento del regolamento che verranno discusse in seguito.  Qualche particolarità da ricordare; l'incontro si è svolto in occasione non solo dei natali di Roma ma anche del centenario dell'abbattimento di Manfred Von Richtofen (il celebre Barone Rosso!). Il nostro Beppe Braccini ha voluto festeggiare la ricorrenza volando col il suo triplano Fokker DR.1 con le insegne del celebre Asso tedesco e con una  bella bottiglia di Ferrari che ha rallegrato e deliziato l'intera compagnia. Altra particolarità degna di nota (anche se è ormai una costante!) è stato l'ottimo pranzo preparato dalle signore del Club (Luciana, Tilde, Ombretta,Anna). Come sempre...Alla prossima!

        

 

        

            I giudici: G. Raimondi e R. Moreschini

 

Beppe Braccini


Titti Dodaro


Paolo Cappuccilli


Giuseppe De Prosperis


Tony Wilkinson


Marco Maurizi


Marcello Maurizi


Marco Montebovi


Claudio Ricci



MEMORIAL LUIGI ROSSI ALL'R.C.R.
14 MAGGIO 2017

Domenica 14 Maggio 2017 il Club R.C.R. "R. Nardini" ha organizzato  un incontro aeromodellistico  in memoria del socio Luigi Rossi, amico indimenticabile.
All'evento hanno partecipato diversi membri del Club assieme ad alcuni amici di altri gruppi del panorama aeromodellistico laziale; tutti hanno voluto dare il proprio contributo portando in volo gli aeromodelli più belli che avevano a disposizione.
Dopo il consueto benvenuto ed il briefing di sicurezza, il Presidente del Club (Marcello Maurizi) ha dato l’inizio alla manifestazione. I lanci si sono susseguiti senza soluzione di continuità per tutta la giornata, deliziando il folto pubblico intervenuto.
Per una disamina più approfondita della sequenza dei lanci si rimanda al resoconto completo della giornata.
In sintesi possiamo citare i voli magistrali di Nicola e di Mirko del  gruppo AEC di Sora, il volo molto realistico del Reggiane 2005 di Marco, lo spettacolare volo del triplano Fokker Dr I di Beppe e non ultimo l’atterraggio mozzafiato del possente Corsair  di Marcello che, per avaria, ha toccato terra con una sola gamba del carrello.
La manifestazione è stata allietata anche da alcuni passaggi a bassa quota e dall’atterraggio sulla pista di due velivoli ultraleggeri dell’aviosuperficie “La Celsetta”.
Nel pomeriggio il Presidente, dopo i consueto discorso di ringraziamento ai partecipanti e di chiusura della manifestazione, ha offerto a nome del gruppo R.C.R. una targa ricordo alla signora Rosalba Rossi ed ha consegnato un omaggio a tutti i partecipanti int
ervenuti .

                  
                   
                  

Guarda le immagini del TUTTOVOLA all'R.C.R. 2017



INCONTRO "R.C.R. SEMISCALE DAY"

Il 4 Ottobre 2015 il Club RCR ha organizzato un incontro tra amici con il tema della "Semiscala RC", ossia aeromodelli che riproducono abbastanza fedelmente velivoli realmente esistiti o tuttora esistenti.
Nonostante il tempo non proprio bello, hanno partecipato diversi soci R.C.R ed alcuni amici di altri Club.
Dopo il consueto benvenuto ai partecipanti del Presidente, Marco Maurizi ha iniziato i lanci con il suo piccolo F4U Corsair. Di particolare interesse sono stati i voli del B-777 di Luigi Rossi, interamente autocostruito, di Paolo Cappuccilli, che ci ha deliziato con le acrobazie del suo MB 339, di Beppe Braccini con il suo Fokker Dr1(con livrea del Barone Rosso), di Claudio Ricci e Massimo Ducci che hanno effettuato voli con i rispettivi Learjet e P-47.
Degni di nota sono stati anche i voli di Simone Maurer con il suo Sukhoi 31 e del papà  Marco, che ha partecipato con un aeromodello Piper "Arrow" realizzato dal nostro compianto socio ed amico Sergio Boni.
Buona parte della manifestazione è stata presentata dal socio Titti Dodaro che, con la sua consueta simpatia, ha descritto al pubblico le evoluzioni dei modelli fino al volo con il suo Macchi 205, momento in cui ha ceduto lo "scettro" di speaker a Marco Maurizi.
Un ringraziamento particolare fa fatto alle Signore del Club che hanno organizzato e gestito vettovaglie per oltre 60 persone!!!
Il Club RCR vuole ringraziare non solo i partecipanti ma soprattutto l'organizzazione che, anche quest'anno, ha permesso di portare a termine questo bellissimo ed interessantissimo “RCR Semiscale Day”! Alla prossima!!!

                   

           
              



GRADITA OSPITE DEL NOSTRO CLUB: FIORENZA DE BERNARDI
                   
13 giugno 2015

"E poi, al campo di volo del club R.C.R. ti capita di stare a tavola con una leggenda vivente: la prima donna pilota di linea in Italia, la quarta al mondo! Fiorenza de Bernardi, figlia del leggendario pilota Mario de Bernardi!", che è stato medaglia d'oro al valore aeronautico, medaglia d'argento al valor militare, vincitore della famosa Coppa Schneider (con 479 km/h nel 1927), detentore di primati di velocità (512 km/h nel 1928) e di alta acrobazia (Cleveland nel 1931), collaudatore del primo aereo italiano a propulsione a getto (Caproni Campini 1940) portandolo da Roma a Milano....ecc. ecc.

Nella foto a sinistra posa con l'amico Francesco e con quella a destra è con l'amico Raffaele. 




TUTTOVOLA all'R.C.R. 2013 - 15 SETTEMBRE 2013

Domenica 15 Settembre 2013 il nostro club ha organizzato la manifestazione "TUTTOVOLA ALL'R.C.R.", aperta a tutti gli aeromodellisti.
Sulla nostra pista, oltre ad alcuni dei nostri soci, sono venuti a trovarci piloti formidabili come Maurizio Tuttolomondo, Luca Friggeri e Davide Pardini.

A dispetto di un tempo non molto bello (era prevista pioggia dalle 11 del mattino) la manifestazione si è svolta regolarmente.
Come benvenuto ai partecipanti è stato offerto un caffè ed un cornetto, tanto per addolcire la giornata uggiosa. Dopo il consueto briefing con i piloti sulla sicurezza, il nostro Presidente, nonché Direttore della manifestazione, si è alzato in volo con il suo Taurus lanciando lo striscione di benvenuto a tutti i presenti.

Successivamente, in un susseguirsi di piloti del Club e non, siamo arrivati ai "pezzi forti" della giornata.
Ha cominciato l'amico Davide Pardini che, con il suo EDGE 540, ci ha deliziato con tonneau lenti, voli a coltello a bassa quota, Schneider a coltello e tanto altro. Entusiasmante!!!
Poi è stata la volta di Maurizio Tuttolomondo che, con la sua turbina, ha fatto splendide evoluzioni acrobatiche e passaggi a tutta manetta a pochi cm dalla pista. Spettacolare!!!

Abbiamo assistito alla prestazione di Luca Friggeri che, con il suo MB 339 PAN, ha eseguito diverse figure del programma della nostra Pattuglia Acrobatica Nazionale, dando al suo volo un realismo incredibile. Magnifico!!!
Da ricordare inoltre la prestazione di Cristian Fierabracci che, a soli 6 anni, già dimostra di essere un pilota bravissimo. Con il passare del tempo si è arrivati a finire tutti i voli previsti per il mattino.

Alla manifestazione ha partecipato anche il Sapienza Flight Team, una squadra di giovani ingegneri aeronautici dell'omonima Università. I ragazzi hanno portato in volo il proprio SF280 DD di 1,05 m di apertura alare. Tale aeromodello partecipa alla competizione internazionale "Design, Build and Fly" che, negli USA, premia i migliori aeromodelli realizzati su ben determinate specifiche tecniche di carico.

Dopo l'immancabile foto di rito con tutti gli aeromodelli ed i piloti in pista ci siamo preparati per il pranzo.
L'organizzazione, curata impeccabilmente dalle Signore del Club e da alcuni "esterni", ha permesso a tutti di mangiare, in tempi brevi, un abbondante pasto a base di pasta al sugo, porchetta, contorni vari, acqua e vino. A tutti sono stati offerti caffè, ammazzacaffè e dolcetti, preparati dalle nostre Signore. Stupende!!!

Verso le 14:30 la tanto temuta pioggia si è fatta purtroppo vedere, costringendo tutti a smontare i propri aerei ed a concludere così il TUTTOVOLA all'R.C.R. 2013.
Si è proceduto quindi alla premiazione dei piloti da parte del Presidente (Marcello MAURIZI) e del Segretario (Gianni GAVAGNIN) sotto la tettoia della veranda della nostra Clubhouse, al riparo dalla pioggia battente.

Un caloroso grazie va a tutti i piloti intervenuti, ma soprattutto a tutti quei soci che, con la loro disponibilità ed il loro lavoro, hanno reso, in meno di una settimana, l'area del nostro campo di volo una struttura accogliente, funzionale e ben ordinata. Grazie a tutti voi!

Con il vostro aiuto la nostra manifestazione è stata un successo e questo ci incoraggia ad organizzarne un'altra simile l'anno prossimo.

Guarda le immagini del TUTTOVOLA all'R.C.R. 2013

Guarda la ripresa di Beppe Braccini

Guarda la esibizione di Davide Pardini




MEMORIAL NINETTO RIDENTI - 02 SETTEMBRE 2012

 

Ciao Ninetto

Domenica 2 Settembre 2012 il Club R.C.R. ha voluto rendere omaggio ad uno dei suoi soci più rappresentativi, scomparso pochi giorni prima: Ninetto Ridenti.

Grazie all'aiuto delle figlie Giovanna e Gina Ridenti e dello staff del Club, è stato possibile organizzare una memorial in tempi brevissimi per dare la possibilità a quanti lo hanno conosciuto di poterlo salutare nel modo in cui avrebbe preferito lui, ossia volando.

Sul campo di volo si sono radunate circa 200 persone, provenienti non solo da varie parti d'Italia ma anche dall'Europa. Tanti i velivoli sul campo: dagli "old timers", ai "volo vincolato", ai "volo libero", alle "ventole elettriche", ai "multirotore". Nonostante un fastidioso vento di traverso, ognuno ha deciso di onorare la memoria di Ninetto a modo suo facendo un volo con il proprio aereo. Ne è risultata una manifestazione ricca di partecipanti, ben illustrati da uno speaker come al solito "all'altezza": il mitico Titti Todaro.

Il Club R.C.R. ha voluto ricordare l'Amico Ninetto facendo volare, nonostante le iniziali difficoltà, un TAURUS munito di striscione con su scritto "Ciao Ninetto". E' stato uno dei momenti più emozionanti della manifestazione ed ha rappresentato l'abbraccio  che tutti i soci hanno voluto dare all'amico scomparso per il suo ultimo decollo ("last take off").

Fortunatamente il tempo ha retto fino alla fine della manifestazione e tutti i partecipanti se ne sono potuti andare con una sensazione di serenità nel cuore, avendo rivissuto assieme tanti ricordi ed tante avventure passati con lui. Giovanna e Gina, tra l’altro, avevano organizzato un maxivideo che riproduceva alcuni dei momenti più significativi della vita di Ninetto: le sue corse in moto, i suoi modelli, le sue vittorie, la sua famiglia. L'obiettivo del memorial è stato quello di riunire gli amici per celebrare assieme una festa di ricordo e non un funerale. Grazie alla capacità organizzativa di Gina e Giovanna, al supporto del Club R.C.R. ed a tutte le persone che sono intervenute, ciò è stato pienamente raggiunto e siamo certi che Ninetto, ovunque lui sia, sarà contento di tutto quello che è stato fatto oggi in suo onore.

Caro Ninetto sarai sempre nel nostro cuore. Anche se non ti vedremo, siamo sicuri che sarai su una delle nostre panchine a vedere con la tua solita curiosità quello che stiamo facendo. Magari ci prenderai anche un po' in giro se per caso troverai che le soluzioni che abbiamo scelto per i nostri aeromodelli non saranno all'altezza di quelle che avresti pensato tu. Ci mancherai. E tanto…

Gli amici dell’ R.C.R.







PORTE APERTE ALL'R.C.R. - DOMENICA 29 APRILE 2012

Domenica 29 Aprile il Club R.C.R. ha organizzato l'evento "Porte Aperte all'R.C.R.". La manifestazione ha voluto promuovere l'aeromodellismo radiocomandato, facendo conoscere direttamente al pubblico questo meraviglioso hobby. La giornata è incominciata preparando una mostra statica di aeromodelli sulla pista secondaria del Club. Quasi una trentina di velivoli, tra riproduzioni, acrobatici, ventole intubate, biplani, old timer e multirotore, sono stati esposti dai soci del Club e dai partecipanti.
Poi sono cominciati i primi voli, accompagnati da un discreto vento, fortunatamente in direzione della pista ma piuttosto fastidioso in volo. Iniziava lentamente ad arrivare anche il pubblico, incuriosito dall'evento e dalle abili manovre dei piloti.
La maestria e la simpatia degli speakers, nel descrivere l'aeromodello in volo e le manovre eseguite, hanno tenuto sempre vivo l'interesse dei presenti nel seguire tutta la manifestazione. Nelle pause tra un volo e l'altro sono state illustrate, ad un pubblico peraltro fortemente interessato, le caratteristiche dei velivoli in mostra statica.
Così tra un volo e l'altro si è giunti alla mitica pausa pranzo. Mentre tutti erano impegnati ad addentare panini con porchetta e cicoria ripassata in padella ed a bere del buon vino, i multirotore si levavano in volo per fotografare e riprendere dall'alto il campo di volo. Immagini veramente suggestive!
Durante il pranzo è stato allestito anche un PC con il quale bimbi (e meno bimbi...) hanno potuto provare l'ebbrezza di un volo radiocomandato "virtuale". Dopo pranzo i voli sono proseguiti ancora per qualche ora fino a che la manifestazione non è andata in chiusura.

Un grande ringraziamento va a tutti i partecipanti (piloti e pubblico) per la loro presenza, ma anche all'organizzazione interna del Club che ha permesso la realizzazione di un evento "sui generis" (particolare e originale) da diverso tempo assente sul nostro campo di volo. L'esperienza raccolta oggi ci auguriamo possa essere utile per organizzare altre manifestazioni simili in futuro. Un grande ringraziamento va anche alle signore del Club, la cui organizzazione ha permesso di rifocillare, in modo più che soddisfacente (stando a quanto mi è stato riferito...), un gran numero di persone in poco tempo e senza alcun intoppo. Un grazie particolare va fatto all'amico Titti Dodaro la cui proverbiale simpatia ha condito magnificamente la giornata della manifestazione. A tutti rinviamo l'invito al prossimo "Porte Aperte all'R.C.R."!

Marco M.

Panoramiche dei modelli
Titti Dodaro e Guglielmo Reda al lancio Paolo Montesi pronto per il lancio del suo Old Time Beppe Braccini con l'aeromodello elettronico

Il parcheggio modelli nella pistina visti da bordo dell'esacottero di Marco Montebovi




“Volando sulla neve”, Campagnano 17 Febbraio 2012

Sembrava un Sabato come tanti altri. Ci siamo recati al campo perchè quel giorno avevamo fissato la riunione di Consiglio. Sapevamo della neve, ma mai avremmo immaginato quanto sarebbe stato suggestivo il paesaggio trovato al nostro arrivo al Club. Tutto era coperto di bianco…pista, club house e terreno circostante. Beppe, Alessio e Gianni G. stavano già spalando la neve dal cancello; poi io, Alessio e Papà abbiamo proseguito il lavoro liberando anche l’ingresso per le auto, mentre giungeva anche Tony.

Poco dopo sono arrivati Lele, Pino, Paolo (con il papà) e Gianni B.. Lele non ha saputo resistere ed ha voluto sfidare la neve decidendo di decollare  da un “pezzo di pista” di circa 20m, lasciato (chissà come) libero dalla neve. Impresa difficile ma riuscita con successo!!! L’incredibile F-16 elettrico decolla perfettamente grazie alla notevole spinta del motore ed alla grande abilità del pilota. E’ un tripudio di gioia e di incitazioni per Lele, il quale conferma le sue abilità con acrobazie in volo, passaggi bassi ed un ottimo atterraggio senza danni. Si prosegue con voli più calmi pilotando un bel motoaliante, capace di decollare “a mano” e di atterrare “sulla pancia” . E’ il mio mitico Easy Glider! Difficile da seguire ad alta quota con il riverbero della neve, ma sempre docile e tranquillo in ogni manovra. Oltre a me con lui si cimentano anche Papà e Tony, provando anche loro l’ebbrezza di un volo sopra un paesaggio così inusuale. Poi è la volta di Beppe che, con i suoi multi rotori ad alta tecnologia, ci  ha deliziato con immagini mozzafiato su tutto il terreno del Club. La ciliegina sulla torta sono stati gli occhiali FPV di Beppe che hanno permesso di vedere direttamente  in volo tutto ciò che veniva ripreso dal multi rotore. Complimenti!

Una giornata così non poteva che finire alla grande con l’ottima pastasciutta di Lele (zucchine e pancetta) che ha deliziato tutti i presenti. Insomma una giornata davvero particolare!

Marco M.




Il club R.C.R. ha voluto rendere omaggio ai 150 anni dell'Unità d'Italia




IMMAGINI DEL RIPRISTINO DEI TAVOLI DELLA PIAZZOLA


E' stato completato il ripristino dei tavoli della piazzola, che con il tempo si erano sensibilmente deteriorati.
Le "maestranze" impegnate erano costituite dai soci (da destra a sinistra): Ing. Scorda, Com.te Gavagnin, Sig. Rossi, Prof. Wilkinson e dott. Maurizi che hanno provveduto al loro completo restauro.




PRANZO DI AUGURI DI BUON NATALE 2010 E DI UN SERENO E FELICE 2011
(19 DICEMBRE 2010)




Finale torneo di Limbo al club RCR organizzato da Jonathan
(4 aprile 2003)


Album fotografico
Il  4 aprile 2003 si è svolta nel club RCR la finale con premiazione del torneo di Limbo organizzato da Jonathan che si è svolto in 5 club romani. Tanti i partecipanti i modelli ed il pubblico venuto a vedere la gara.



VOLIAMO INSIEME
(30 settembre 2001)


Scheda Manifestazione

Manifestazione aeromodellistica che ha visto la partecipazione anche di velivoli "full scale"



Il club R.C.R. sbarca negli USA
(ottobre 2000)


Scheda Manifestazione

Pensacola, Florida Campionati mondiali della SAM (Società culturale Aeromodellismo Storico).



CHALLENGE Aeromodellistico
(22 ottobre 2000)


Scheda Manifestazione

Competizione sportiva che prevede 5 prove diverse: Taxi, Limbo, Autostabilità, Pylon racing, Appontaggio in due giorni








Home Il club Il Regolamento La Pista Raggiungici Attività storica Attività Aeromodelli Eventi Meteo News Contatti

©   "R.C.R." club   2008, v. Stradone Lungo  - 00063 Campagnano di Roma, Italy