TYPHOON

Ventola da 55 mm di origine sconosciuta (comprata sulla "bancarella" di FlyNow al radio model show qualche anno fa a 50 euro motore incluso).

Variatore simply flying da 60 ampere, pure questo riciclato.

Batteria da 1800 , 11,1 Volt,  45C che da quanto ho visto dovrebbe consentire 3 minuti di volo a patto di non farlo sempre a tutta manetta (se no due minuti scarsi se non prende fuoco prima). A suo tempo , provata al banco misurai 44mila giri con 3 celle per un assorbimento di una quarantina di ampere.  Spinta non rilevata ma stimo tra i 4 e 5 etti (messo in verticale non va su di motore ma di poco). 

 

Apertura alare 80 cm
Peso : 550 g.
 

     

 

Il mio mirage2000 stato (ri)collaudato la settimana scorsa (frettolosamente in un "buco" di un paio d'ore libere). Ricollaudato e sfasciato perch al terzo volo mi si staccata la deriva verticale (che avevo lasciata smontabile confidando nel sistema di incastro a baionetta verso il dietro ...ma evidentemente , con le vibrazioni , in volo scorre anche verso l'avanti....) Entrato immediatamente in vite.

Niente di particolarmente strutturale (fortuna pesa poco, complice l'erba e la discesa in vite non velocissima ...... adesso ha i primi 20 cm di muso ricostruiti e dall'andamento leggermente ad "S" ma pu rivolare di nuovo. Con l'occasione gli voglio aumentare un p di superficie degli elevoni (verso la radice ...perch di alettoni ne ha da vendere) che secondo me , su un delta , tutta salute. Si lancia benissimo a mano. Devo ancora prenderci confidenza, ma credo possa salire "a passo d'uomo" con assetto decisamente cabrato.